Villagio vacanze di Grankulla centro di Pescasportiva sull’isola di Oland

La pesca naturale

Eccellente pescosità e facile accesso alle zone di pesca fanno dell’isola di Oland, ed in particolar modo della sua estremità nord, un’area di pesca di elevata qualità. Esiste qui la reale possibilità di catturare nella stessa battuta un grosso luccio ed una trota di mare.

All’estremità nord dell’isola, la vasta baia di Grankullaviken, grazie alla sua collocazione protetta, al continuo ricambio d’acqua ed alla bassa profondità media, costituisce una zona ricca di organismi essenziali nella catena alimentare ed offre cibo e rifugio a diverse varietà di pesci. Non è eccezionale catturare lucci di oltre 10 chili e per molti pescatori qui questo sogno si è avverato!
Divieto di Pike 1 aprile - 31 maggio.

Informazioni

Dove siamo

Il Villaggio di Grankulla si trova all’estremo nord dell’isola di Oland, sulla spiaggia sud-occidentale dell’omonima baia, ad 1 ora d’auto dal ponte che congiunge l’isola alla terraferma, nella città storica di Kalmar (ex capitale della Lega Scandinava).

Zone di pesca

La baia ha un’estensione di circa 660 ha. L’apertura verso il mare aperto è protetta da tre minuscole isolette che garantiscono un’ottima protezione contro le correnti ed i forti venti

La profondità e eccezionale: prevalentemente 1-3 metri. Solo il canale navigabile tra Nabbelund e la punta nord-orientale e la parte centrale della baia presentano una profondità di 5-6 metri.

La baia è un’importante zona di riproduzione per molte specie ed il ricambio d’acqua col Baltico (mare a salinità molto bassa: le mucche qui si abbeverano in mare!) garantisce un continuo afflusso di pesci provenienti dalle acqua costiere e dalle altre piccole baie.

Stagioni di pesca

Grazie al clima mite si pesca tutto l’anno. Il periodo migliore per il luccio è in primavera ed in autunno, da marzo fino a giugno e poi da settembre a novembre si hanno ottime possibilità.

Le trote di mare si catturano prevalentemente in marzo, aprile, maggio e nel tardo autunno da ottobre a dicembre.

I pesci

Lucci, persici e naturalmente trote di mare sono le specie più interessanti e si catturano prevalentemente all’interno della baia. A volte sono presenti aguglie, coregoni, passere ed idi. Poi, ad un tratto le trote di mare che percorrono il Baltico si avvicinano a distanza di lancio dalla costa esterna.

Metodi di pesca

Il luccio viene prevalentemente pescato a spinning ma anche a mosca nelle acque meno profonde. Wobblers in colore giallo e verde, ondulanti color rame, grossi minnows tipo Bomber e jigs blu o giallo-verdi sono gli artificiali più usati. I persici vengono pescati con piccoli jigs e cucchiaini oppure con vermi o piccoli pesci-esca. Lo spinning o la pesca a mosca dalla spiaggia, oppure in wading, è il metodo migliore per le trote di mare. Preferibilmente la canna da spinning deve essere lunga 3 metri ed il mulinello montare uno 0.25-0.30, lunghi e sottili ondulanti oppure wobblers da pesca costiera sono gli artificiali più indicati.

Regolamento

Trattandosi di acque salate non occorre licenza, ovviamente una normale autodisciplina è opportuna ed il catch and release favorito. Misura minima per luccio e trota di mare: 50 cm.

Divieto di pesca del luccio nel Mar Baltico
Durante il periodo 1 aprile - 31 maggio è vietato pescare il luccio nelle acque costiere di Gotland, Kalmarsund e le acque costiere intorno a Öland.

Dimensioni minime e massime per il luccio nel Mar Baltico
•Minimo: 40 cm
•Misura massima: 75cm

Barche, attrezzature e mappe

20 barche a motore, lunghezza 3,8-4,5 metri, con motori da 3-6,5 cavalli sono disponibili. Nel noleggio sono compresi: ancora, remi, giubbotti salvagente e tanica con 10 litri di carburante.

Alle reception sono disponibili canne e mulinelli da noleggiare ed esche da acquistare (spinning e mosca). Le mappe vengono fornite al noleggio dell’imbarcazione. E’ opportuno premunirsi contro i rigori di eventuali giornate ventose o piovose, in particolare se si intende praticare la pesca notturna in wading per le trote di mare.

Sistemazione

24 moderni chalets in legno, con vista sulla baia, adiacenti la spiaggia. Tutti gli chalets dispongono di wc, doccia, acqua calda e fredda, frigorifero con congelatore, cucina elettrica, stoviglie, forno a microonde e riscaldamento elettrico; televisione e veranda con barbeque.

Il sistema adottato è quello del self-catering comprendente le pulizie. Le lenzuola non sono comprese nel prezzo. Wi-Fi

Self-catering negli chalets. Pescherie con pesce e crostacei freschi ed affumicati a Boda e Bixelkrok. Supermarket ed ufficio del turismo a Byxelkrok.

Altro servizio

Nella zona c'è un edificio di servizio con lavatrici e asciugatrici, nonché una sala riunioni, sauna e fumo di pesce. Parco giochi per bambini. I pescatori in visita ricevono una revisione approfondita dei grafici e dei motori prima che inizi la pesca e siano informati su dove la pesca è al suo meglio al momento.

Chalets Tipo 1 e Tipo 2

Tipo 1
16 chalets di 43m quadri, 4 letti, sala e 2 camere da letto, di cui una con letti a castello, wc e doccia.

Tipo 2
8 chalets da 53m quadri, 6 letti, sala, cucina, una camera da letto con letti a castello ed una con 2 letti singoli, wc e doccia.

Altre attività

Tennis, raccolta di bacche e funghi, percorso escursionistico attraverso la riserva naturale di Trollskogen, escursioni con orchidee, natura e attività culturali, nonché golf (10 km) e, naturalmente, sole e bagno. Parco ecologico con sentieri e piste ciclabili e attrazioni proprio accanto alla struttura.

Prezzi

Contattaci per informazioni sui prezzi correnti e prenotazioni.

E-mail: info@grankullavik.com

I vostri ospiti

Birger e Liselott Karlsson
Grankullavik SportfiskeCentrum
Grankullavägen 255
387 75 Byxelkrok

Telefono: +46(0)485 – 240 14
Mobil: 070 – 688 75 66 | 070 – 655 75 66

E-mail: info@grankullavik.com

Scarica la brochure
La pesca naturale

it_ITItalian
sv_SESwedish en_USEnglish de_DEGerman da_DKDanish pl_PLPolish it_ITItalian